SCHONRAMER GRUNHOPFER PILS

SCHONRAMER GRUNHOPFER PILS

SCHONRAMER GRUNHOPFER PILS

Torno alla birra con uno stile tradizionale, una pils di origine tedesca creata dal birrificio indipendente Schonramer, attivo addirittura dal 1780. Il sito del produttore non aiuta certo, non conoscendo io il tedesco; ad ogni modo è un birrificio che seguo da qualche tempo, quindi perchè non approcciare un prodotto classico, ben recepito un po’ ovunque? Forza, che il bicchiere si scalda.

Pannosa schiuma bianca, compatta e abbondante. Colore giallo ambrato, limpido.

Naso fresco e fruttato, mela gialla e banana matura, malto evidente con note di pepe bianco. Vaniglia, frutta gialle e cereali. Buona complessità.

Perfettamente equilibrato con il naso, al palato la parte maltata appare amaricante, benché la frutta rimanga evidente. Pepe bianco, fave di cacao, vaniglia e scorza di arancia.

Media persistenza, tono amaricante, spezie e malto più echi di cacao e cioccolato fondente. Complesso e appagante.

Tedeschi che fanno birra tedesca, e la fanno bene. Questa pils è ottima perchè, insieme al rispetto per stile e tradizione, è sorretta da una complessità non comune. Qualcosa di più della “chiara” giornaliera.

IBT 8/10

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.