HAMMER BLACK QUEEN

HAMMER BLACK QUEEN

HAMMER BLACK QUEEN

La schiuma è di colore scuro, cappuccino, fine e persistente. La birra è di colore marrone molto scuro, quasi nero, impenetrabile.

Al naso emergono note erbacee e agrumate, arancia e succo ACE, per poi virare su territori tropicali con ananas e mango. Arrivano note speziate di pepe bianco e una lieve tostatura, cioccolato al caffè.

Il palato lascia emergere le note tostate di caffè e cacao amaro seguite dall’abbondante luppolatura divisa tra note erbacee e fruttate, agrumi e frutta tropicale. Succo d’arancia, pompelmo, ananas, seguiti da pepe nero e caffè in grani.

Finale lungo, tostato, con pepe nero e caffè in grani. Cioccolato amaro e sapidità agrumata.

Il malto tostato incontra l’abbondante luppolatura dello stile, dando vita a una birra dove i contrasti rimangono sedati, in virtù di una bella comunione tra le parti. Compatta, complessa e divertente da analizzare, ho trovato una birra in grado di incantare ma anche di piacere. E anche molto.

IBT 8/10

Lascia un commento