Pöhjala Szechuan Banger

Põhjala Szechuan Banger 1

Che Pöhjala sia un birrificio particolare penso sia noto a molti: i ragazzi di Tallinn, Estonia, producono un buon numero di birre, sia in proprio sia in collaborazione, utilizzando ingredienti molto particolari e regalando birre di gradazione molto alta. Pepe, sale, frutta, bacche, imperial stout o sour o barley wine che siano, se vi capita una bottiglia per le mani potreste trovarci dentro più o meno qualsiasi cosa. Contestualmente, la qualità è di buon livello e anche gli esperimenti più arditi sono consistenti, senza sbrodolare o avvelenare. Questa Szechuan Banger, dalla gradazione proibitiva di 12,5%, è una Imperial Stout con aggiunta di zenzero, anice stellato, pepe Szechuan e tè Pu’erh, coltivato e prodotto nelle Sei Famose Montagne del tè della Cina. Niente di più facile, insomma; cosa mi troverò nel bicchiere?

Põhjala Szechuan Banger 1

ABV: 12,5%
Scadenza: 23 08 2012
Lotto: 725

Aspetto: schiuma molto bassa color cappuccino, poco persistente. Colore nero impenetrabile.

Naso: spezie abbondanti e complesse, zenzero e pepe nero, poi barbabietola, mandorla su una base di frutta rossa (amarena e ciliegia) e caffè. Fave di cacao. La complessità risulta elevata, l’alcol invero risulta ben nascosto.

Palato: carbonazione quasi inesistente, impatto alcolico moderato. Spezie compite sulla base di frutta rossa, caffè espresso zuccherato, punte zuccherine sulla punta della lingua. Zenzero, cola, fave di cacao e anice stellato. Complessità anche qui molto alta.

Põhjala Szechuan Banger 1

Finale: molto prolungato, pepe nero, mandorla, cola e tamarindo. Tostatura di espresso con zucchero, burro e miele d’acacia.

Commento: non stiamo parlando di una semplice birra ma di un prodotto più adatto ai beer geek, viste complessità e gradazione, entrambi elevate. La complessità in particolare raggiunge vette di primo piano, mentre l’alcol è ben gestito e poco invadente. Meravigliosa, strana ma ottima, come altri prodotti del birrificio.

Valutazione: 8,5/10

Lascia un commento