San Paolo Pignoletto DOC Cento7

San Paolo Pignoletto DOC Cento7

Ho incontrato l’azienda agricola San Paolo a Carrowine 2018 e questo Metodo Classico mi ha stupito positivamente per la mineralità accentuata e un tocco salino di carattere. Ho deciso di approfondire acquistando un paio di bottiglie da esaminare con calma. Andiamo con ordine: questo vino è composto al 100% da uva Grechetto Gentile, circa 3 ettari che l’azienda ha iniziato a coltivare nel 2003. Metodo classico dunque, con un residuo zuccherino di 3 grammi per litro, venti mesi sui lieviti, sboccatura e messa in commercio. La bottiglia in degustazione appartiene alla vendemmia 2015, sboccatura a novembre del 2017 per un complessivo di circa 2200 bottiglie. Preciso volentieri un tecnicismo: Pignoletto e Grechetto sono sinonimi, si parla della medesima qualità di uva. ABV 12,5%.

Naso: intensità sopra la media, pelle di salame e mandorla, per virare su note fruttate leggermente acidule. Crosta di pane abbrustolita e mineralitá evidente, echi di pepe bianco e spezie.

San Paolo Pignoletto DOC Cento7

Palato: intensitá media, bollicina fine e persistente, ancora frutta a pasta gialla, mela verde. Aciditá e mineralitá sopra la media. Residuo zuccherino evidente pur non invadendo il palato.

Finale: minerale, buona persistenza, spezie sul palato, aciditá agrumata da succo di limone.

Commento: un ottimo prodotto in ogni sua parte, da abbinare con facilità. Ribadiamo lo zucchero pungente al palato, davvero intrigante. Un metodo classico di ottima fattura e ottima beva.

Valutazione: 89/100

Lascia un commento