Cragganmore 1973/2003 (OB, 2003, 52,5%)

17033-526-1Naso: floreale in maniera intensa, fiori di campo, una bella maltosità in evidenza che sprigiona aromi per molti minuti, tracce di mandorle e vaniglia, niente di definitivo ma comunque presenti, anche qualche traccia di legno. Praticamente assente l’alcol. Mela gialla appena tagliata, melone giallo.

Gusto: molto fresco e floreale con note fruttate, stiamo parlando ad esempio di banana matura ma anche mela e pera. Ben presente una certa maltosità, piuttosto evidente, a nascondere i quasi 30 anni che non sono pochi. Qualche spezia, pepe nero in seconda istanza, per un caratterino che si definisce sorso dopo sorso.

Finale: lungo e floreale, spezie del legno, pepe nero.

Commento: un quasi trentenne molto esuberante e molto floreale, un malto non sempre delicato che regala profumi e sapori di altri tempi. Anche qui, bevibilità assicurata. Un grazie a Corrado per il sample!

Valutazione: 89

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.