LIVIA FONTANA BAROLO FONTANIN 2017

Finezza e concentrazione, dando sfogo inizialmente ad echi eterei e balsamici di menta, liquirizia e fragola con cenni ematici. Arancia sanguinella e melograno a introdurre la frutta rossa piú fresca, mora e fragola, ribes e caramella alla mora. Fitta densità con echi terrosi.

Freschezza appena appena tannica, dalla sapidità importante che si colora di cenni minerali, spostandosi poi sulla frutta fresca rossa, dalla mora al ribes, dalla fragola alla caramella alla mora. La sapidità’ prende il sopravvento grazie anche alla componente agrumata.

Lungo e succoso, arancia sanguinella e fragola, limone e cenni minerali. Sapidità prolungata.

Barolo di intensità adeguata e di pulizia netta, con un naso ampio e succoso che invita alla beva non poco. Palato solida ma non statico, grazie ancora una volta alla pulizia che si distingue. Ottima bottiglia.

IBT 92