SANTINI I MONTALI BOLGHERI ROSSO 2015

SANTINI I MONTALI BOLGHERI ROSSO 2015

SANTINI I MONTALI BOLGHERI ROSSO 2015

Bolgheri non è solo zona di grandi aziende, ma anche di piccoli artigiani misconosciuti che si danno da fare con un territorio di tutto rispetto, enologicamente parlando (ma anche di grande bellezza). Non ho trovato molto su Enrico Santini, uomo al comando di questa cantina che prende il suo nome, i primi vini risalgono al 1999 e l’intento è sempre stato il rispetto della natura bolgherese, essendo Enrico di origini locali. L’azienda conta su circa 9 ettari di vigna, con le classiche uve bolgheresi. Questo I Montali è un blend di Cabernet Franc, Merlot, Syrah e Sangiovese: di più non so.

Buona intensità, da una parte la frutta rossa scura, marasca, ciliegia e amarena, con un ampio contraltare di note scure, terra, spezie, caffè e cacao a sottolineare l’affinamento. Austero. Un filo di inchiostro, la parte vegetale emerge solo dopo attenta ossigenazione.

Ampio e fresco, blend da manuale con ciliegia, mora e marasca, poi tannino polveroso che si riverbera in una spolverata di spezie. La parte fruttata è minoritaria.

Lungo e decisamente tannico, fave di cacao, cioccolato fondente 85% e pepe nero. Cacao e note sapide.

Un vino che lascia ben poco spazio alla dolcezza del frutto, preferendo percorrere la strada austera e minerale, coadiuvata dall’affinamento e dall’annata potente. Da attendere.

IBT 88

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.