ALOIS LAGEDER PINOT NERO KRAFUSS 2017

ALOIS LAGEDER PINOT NERO KRAFUSS 2017

Ma si può non amare il pinot nero? Impossibile, ci mancherebbe! Eccone una delle versioni più vicine a noi, senza scomodare i maestri francesi ma con un differente apporto del terroir. In Alto Adige il Pinot Nero si esprime molto bene, tante aziende propongono vini eccellenti e Alois Lageder non è di certo estraneo a questo discorso, anzi. Il Krafuss è la versione Riserva che la cantina offre, un Pinot Nero che cresce oltre i 400 metri prima di una permanenza di un anno in botte. Vino adatto anche all’affinamento, ma alle volte è dura resistere.

Appena versato ha echi affumicati, poi giunge la frutta rossa, echi di pepe nero e note floreali. Fragola, susina, amarena, poi mora, mirtillo e ribes. Complesso e ampio.

Fresco e sapido, con la frutta rossa ancora a dominare. La freschezza è evidente e ovvia per un vino così giovane. Cenni speziati e di leggera tostatura, fave di cacao.

Lungo e fresco, acidità della frutta rossa, sapidità concreta e prolungata.

Ottimo vino oggi, con un bel potenziale in ottica cantina. Il naso è di grande complessità, impossibile non provare un amore puro.

IBT 91

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.