TENUTA SAN LEONARDO RIESLING 2017

TENUTA SAN LEONARDO RIESLING 2017

Proseguo nel mio giro di bianchi con uno degli assaggi più interessanti degli ultimi sei mesi, il Riesling di casa Tenuta San Leonardo, cantina responsabile di autentiche gemme del Trentino di cui, però, normalmente vengono in mente i rossi. Ma la Tenuta San Leonardo fa anche due vini bianchi, il Vette a base Sauvignon e questo Riesling in purezza, una lunga permanenza in tonneaux nuovi e di secondo passaggio di circa un anno prima della messa in bottiglia. Un vino che promette grandi soddisfazioni in cantina.

Delicato con note floreali e fruttate, pesca bianca e fiori bianchi, leggeri echi minerali, poi agrumi, cedro e lime. Complesso, l’idrocarburo giunge in un secondo momento con una sicura eleganza. Fiori di campo.

Fresco e ampio, palato vivace e leggiadro, fiori gialli e agrumi in scorza, lime e limone. Echi di frutta secca e sapidità minerale. Rotondo ma sempre fresco.

Lungo, più sapido che minerale, con una spiccata acidità citrica di limone molto prolungata.

Dotato di bella freschezza, questo vino avrà di sicuro la potenzialità per consolidare una complessità già evidente. Da attendere.

IBT 91

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.