MOCCAGATTA BARBARESCO COLE 2014

MOCCAGATTA BARBARESCO COLE 2014

Faccio volentieri un salto da Moccagatta, cantina nota del Barbaresco responsabile di grandi vini. MartinaMinuto ha avuto la pazienza di spiegarmi la filosofia che sta alla base dell’azienda, e non mi resta che parlare di questo Vino. Un Barbaresco da singola vigna, il vigneto Cole, una delle Menzioni Geografiche Aggiuntive di cui Moccagatta è interprete principale. Mezzo ettaro per poche migliaia di bottiglie prodotte, barrique per 18 mesi e ulteriore affinamento in vetro. Fino ad oggi, per cui vado subito ad assaggiare.

Intensa frutta rossa, fragola e susina, con echi di ciliegia e mora. Emerge un certo lato balsamico, fave di cacao, menta ed echi di basilico. Accenni vegetali. Buona ampiezza. Paprika affumicata.

Mora e ciliegia di grande intensità, poi si fa strada un tannino importante e austero, con ancora molti anni di fronte. Agrumi e spezie, bella sapidità.

Ampio e persistente, sapidità elevata, frutta rossa e agrumi, arancia amara e amarena. Buona lunghezza.

Il tannino di questo 2014 è davvero importante, forse più importante dei 2017. Bella complessità del palato, il marchio aziendale è sempre ben riconoscibile.

IBT 91

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.