LIVIO FELLUGA VERTIGO 2017

LIVIO FELLUGA VERTIGO 2017

Torno da Livio Felluga per questo Vertigo, inno ai vitigni internazionali: unione di Merlot e Cabernet Sauvignon, con la precisazione della lunga amicizia tra Merlot e Friuli Venezia Giulia. Dopo la vinificazione il vino rimane un anno in acciaio e barrique, prima di qualche mese di assestamento finale. Un vino quotidiano sempre nell’ottica di una cantina, quella di Livio Felluga, dove la parola mediocrità non esiste. Vediamo se anche il piccolo di casa è un campione.

Burro, ciliegia e confettura di fragola, mora e pepe nero. Frutta ancora vivace, acidità di buon livello.

Freschezza giovanile, tannino, poi frutta rossa, ciliegia, ribes e fragola. Pepe nero, astringenza affilata, di buona complessità globale.

Ciliegia sotto spirito, pepe nero, tannino, frutta rossa, fragola. Lungo.

Freschezza importante per un vino di buona composizione, complessità sempre sopra la media. Ben fatto, intensità di sicuro interesse.

IBT 88/100

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.