LE MACCHIOLE BOLGHERI 2016

LE MACCHIOLE BOLGHERI 2016

Bolgheri, un terroir che amo; Le Macchiole, una cantina che prova a dare una visione personale della zona, partendo da una solida base di esperienza. Solo questo Bolgheri appartiene alla DOC; per gli altri quattro prodotti di Le Macchiole l’azienda ha scelto di uscire dalla DOC e provare a fare qualcosa di diverso.
Messorio, 100% Merlot
Scrio, 100% Syrah
Paleo, 100% Cabernet Franc
Paleo Bianco, 70% Chardonnay e 30% Sauvignon Blanc.

Il Bolgheri Rosso è un blend di Merlot 40%, Cabernet Franc 30%, Cabernet Sauvignon 15% e Syrah 15%: bevuto in azienda e obbligato a prenderne una cassettina per casa, con la promessa di berne uno ogni anno e vedere come si esprime col tempo. Ecco il primo!

Naso terroso, di ottima finezza. Funghi secchi, pepe nero e macchia mediterranea. La permanenza in botte si avverte; frutti di bosco neri, mirtilli, ed echi di amarena e fragola. Confettura di ciliegia di grande compattezza, tracce di peperone.

L’acidità e la gioventù si avvertono al palato: spezie rotonde, macchia mediterranea, frutta a polpa rossa, fragola e ciliegia, astringenza netta e piacevole. Le spezie sono di ottima fattura e si rincorrono costantemente. Prugna sulla lunga distanza.

Il finale è bilanciato tra dolce della vaniglia e l’astringenza delle spezie, pepe nero; poi frutta rossa per una persistenza sopra la media: ciliegia e fragola.

Un vino di ottima complessità e piacevolezza, nonostante sia il più piccolo di casa Le Macchiole. L’acidità è moderata e resta in sottofondo, gradevole. Uno degli esempi migliori di come fare vino a Bolgheri: consiglio.

IBT 90

LE MACCHIOLE BOLGHERI 2016

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.