GIOVANNI ROSSO BAROLO 2017

Dotato di una balsamicità spiccata che si estende nel tempo, toccando i fiori rossi, la menta e un filo di liquirizia, delicate spezie rosse, un filo di tabacco a introdurre la frutta rossa, fragola e mora di discreta ampiezza. Naso di profondità ed espressività.

Introduzione con un tannino preciso e verticale che si amplia con il tempo, la parte fruttata è maggioritaria e supportata dalla sapidità, con fragola e mora a dividersi la scena, cenni di scorza di arancia. Palato ampio ed eloquente, dal tannino inarrestabile ma elegante.

Lungo e tannico, freschezza agrumata e di frutta rossa, con leggere spezie e note balsamiche a concludere una lunga persistenza.

Barolo dotato di personalità, tra un tannino elegante ma possente e una verve balsamica che fa da filo conduttore dell’assaggio. Da attendere per vederne l’evoluzione, benché sia più che godibile oggi.

IBT 92