ELIO GRASSO BARBERA D’ALBA VIGNA MARTINA 2017

ELIO GRASSO BARBERA D’ALBA VIGNA MARTINA 2017

ELIO GRASSO BARBERA D’ALBA VIGNA MARTINA 2017

Torno nella comfort zone con questo vino, una barbera d’alba facile facile di Elio Grasso, cantina destinata a fare solo vini eccellenti. Siamo (anzi, sono) a Monforte d’Alba, a un passo da Serralunga, con una delle viste più belle della zona del Barolo, la Vigna Rionda è lì a due passi. Martina non è altro che la nipote di Elio e la vigna le è stata dedicata dal padre Gianluca, poi un annetto in barrique e un altro anno di riposo in bottiglia. Godiamocela.

Confettura di ciliegia e note di frutta rossa, mora, fragola e lampone. Echi di scorza di arancia, emergono note speziate e di frutta con guscio. Cacao amaro e nocciola, molto denso e ampio. Intensità sopra la media.

Fresco e fruttato, qui la sapidità è importante. Fragola e ciliegia, mora e amarena. Compatto e intenso, rotondo con echi più scuri di cacao e spezie.

Lungo e sapido, freschezza persistente di frutta rossa e confettura. Spezie e cacao.

Bella espressione adeguata certamente per la cantina. Naso ampio e da approfondire. La cantina si conferma come interessata a mantenere una certa austerità, il marchio di fabbrica è consistente e a suo modo rassicurante.

IBT 90

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.