AGRICOLA MARRONE BARBARESCO 2016

AGRICOLA MARRONE BARBARESCO 2016

AGRICOLA MARRONE BARBARESCO 2016

Non so a voi, ma a me il Barbaresco piace molto. Da tanti è considerato il fratello minore del Barolo, con meno qualità, una sorta di passaggio interlocutorio tra Nebbiolo e l’illustre fratello maggiore. Non sono d’accordo, considero i due vini come due mondi separati benché provenienti dalla stessa famiglia. Non posso aspettarmi le stesse caratteristiche tra i due vini perché arrivano da zone diverse, tanto che spesso le annate hanno livelli qualitativi differenti. Sofismi da enosnob? Probabile. In ogni caso mi godo un Barbaresco 2016, annata spettacolare, di Agricola Gian Piero Marrone: vigneti di Treiso e tanti mesi di botte, per il 70% grande e il restante barrique. Beviamocelo!

Inaspettata arancia sanguinella, poi pomodoro e fragola. Note balsamiche di eucalipto e liquirizia, ma è la frutta rossa ad ampliarsi di complessità con il tempo, ancora fragola ma anche mora e frutti di bosco. Fave di cacao e tabacco.

Tannico, di buona ampiezza, ampia frutta rossa, amarena e ciliegia. Tabacco e cacao, tannino verticale, buona speziatura per un palato di grande sapidità.

Lungo, caffè e cioccolato 99%, tannino ampio e sapido. Echi di frutta rossa.

Barbaresco solido e con un futuro roseo, dotato di un tannino ancora imponente. Da assaggiare almeno tra 5 anni, il naso promette parecchio.

IBT 91

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.