ARCARI+DANESI SATEN 2014

ARCARI+DANESI SATEN 2014

Satèn, la delicatezza secondo Arcari + Danesi : sempre con il metodo #SoloUva che prevede l’utilizzo di mosto congelato invece di zucchero o altro per “tirare” il vino, questo Satèn è un assemblaggio di Chardonnay 80% e Pinot Bianco 20%. Oltre 30 mesi sui lieviti, la sboccatura è di fine 2017 prima di qualche altro mese in bottiglia. PS è il vino preferito da @ariannafranciacorta, quindi attenzione!😄
.
👃Fave di cacao, echi plastici e formaggio stagionato, poi zafferano e agrumi, una percentuale fruttata e speziata che cresce di livello con il tempo: gradevole.
.
👄Molto intenso, bolla fine e compatta, zafferano e pepe bianco, muffa da formaggio, mela gialla e lontani echi balsamici. Salino, una mineralità avvolgente: palato coinvolgente e di livello.
.
🏁Media persistenza, pepe nero, tono amaricante di ottima fattura, fave di cacao e agrumi.
.
📝Il più “champagne-oriented” della produzione Arcari+Danesi, la salinità che emerge al palato è molto piacevole, fresca, così come la complessità globale di livello. Consigliato, e consiglio anche attenzione all’approccio: merita tutta la vostra attenzione!
.
🤓IBT 90/100🤓

ARCARI+DANESI SATEN 2014

Un pensiero riguardo “ARCARI+DANESI SATEN 2014

Lascia un commento