BRIGALDARA AMARONE “CASE VECIE” 2012

BRIGALDARA AMARONE "CASE VECIE" 2012

Il cru più alto per Brigaldara: i 9 ettari del vigneto Case Vecie producono uva🍇 dal 1994, quando, grazie a un progetto con l’Università di Enologia di San Floriano, la zona a 450 metri slm è stata riportata alla vocazione antica, la vigna🌿. Da quel momento in poi Case Vecie ha regalato sempre 😎ottime uve, tanto da far dedicare un Amarone cru al vigneto, Amarone che oggi vado ad assaggiare. 
La “ricetta” prevede Corvina 55%, Corvinone 25% e Rondinella 20%; il tutto rimane ad appassire per 4 mesi prima di 2 anni in barrique e altri 2 in botte grande, rovere di Slavonia da 25 ettolitri. Ho grandi aspettative per questo vino: saranno ben riposte?🤔

👃Il naso esprime da subito una grande complessità: rosmarino, zucchero filato, fragola🍓, echi balsamici, radice di liquirizia. Dolcezza da confetto e cioccolato al latte. Eccezionale; si prosegue su note vegetali di carota🥕 e verdure.

👄Tannino evidente, frutta rossa stramatura🍒, emerge una discreta secchezza, l’intensità è sopra la media, poi frutta secca e fave di cacao.

⏳Il finale è opulento, tannino ed echi di legno, fave di cacao e pepe nero, la frutta appare con parsimonia.

📒Aspettative esaudite: un Amarone nobile, di straordinaria fattura🤤, benchè la complessità non lo renda di facile beva. Ma questo non è un difetto: attenzione a chi lo offrite! A volte meglio essere egoisti 😉
.
🤓IBT 92/100🤓

BRIGALDARA AMARONE "CASE VECIE" 2012

Lascia un commento