The Musketeers Jack’s Precious IPA

The Musketeers Jack’s Precious IPA

La storia di Jack è breve e triste: Jack era l’elefante dello zoo di Ghent, zoo che venne chiuso nel 1904, affidando l’animale nelle mani di Siske, commerciante di lieviti. Siske provò a vendere l’elefante in Inghilterra ma non ci riuscì, lasciando l’animale nelle grinfie di un’azienda produttrice di salsicce olandese.
Oggi, Jack è tornato e ci porta in dono una birra, una IPA prodotta da The Musketeers, birrificio belga che produce diverse birre, tra cui la linea Troubadour. Cerco di capire le influenze dell’elefante Jack nel bicchiere che mi sto versando. Menzione d’onore per l’estetica dell’etichetta, davvero efficace.

Scadenza: 2021/02/08
Lotto: 1004180208
ABV: 5,9%

Aspetto: schiuma densa, bianca, molto fine; colore ambrato, riflessi arancioni, torbida.

Naso: fruttato, melone, pompelmo, melone giallo; pepe bianco, fiori di vaniglia

Palato: carbonazione alta, buona intensità, pompelmo, amaricante citrico, melone, papaya e mango. Ananas acerbo, pepe bianco, sentori erbacei ridotti al minimo.

Finale: medio, secco, di grande asciuttezza, amaricante dalla luppolatura, pompelmo e frutta tropicale. Arancia.

Commento: molto piacevole, il bilanciamento tra naso e palato è ottimo, tutto è al posto giusto. Di fronte a birre come questa si può solo ringraziare il mastro birraio e sperare di avercela ancora in frigo.

Valutazione: 8/10

Lascia un commento