Magic Rock Salty Kiss

magic rock salty kiss

La lattina è, credo, il formato più bistrattato nel mercato della birra, considerato meno nobile in termini di mantenimento della qualità del prodotto all’interno, in virtù degli esemplari in commercio (specie in GDO) dove i prodotti sopra la media esistono solo in bottiglia. Tralasciando l’annosa questione sulla realtà delle cose, questa lattina incuriosisce per la grafica davvero ben fatta. La birra all’interno è una Gose, dunque una birra salata, con aggiunta di uva spina. Magic Rock è un birrificio inglese nato nel 2011 che conta quasi 200 prodotti differenti tra cui molte collaborazioni con altri produttori. Detto questo, affronto la lattina: bella, molto bella, e spero anche buona.

Scadenza 03/10/19
ABV: 4,1%

Aspetto: schiuma bassa, bianca. Colore arancione chiaro, acceso e torbido.

Naso: si avverte la salinità, pepe rosa e frutta tropicale, maracuja e ananas. Mineralità evidente, zenzero e radice di liquirizia. Succo di arancia.

Palato: alta carbonazione, poi minerale e acidità citrica, succo di lime e frutta tropicale acerba. Banana, ananas e papaya. Buona complessità, volume alcolico inesistente. Frizzantezza da seltz.

Finale: leggera acidità, tracce di minerale, pepe bianco, cereali e frutta gialla. Agrumi sul lungo periodo.

Commento: dopo il primo sorso il mio pensiero si è soffermato sul perchè solo 33 centilitri. La bevibilità di questa birra è enorme, benchè non sia un prodotto semplice da proporre e comunque dotato di dignità dal punto di vista della complessità. Attenzione, molta attenzione.

Valutazione: 7,5

Lascia un commento