PRA’ SOAVE STAFORTE 2017

PRA’ SOAVE STAFORTE 2017

Ho incrociato i vini di Azienda Agricola Graziano Prà diverse volte e ho sempre avuto la sensazione di una cantina precisa in grado di competere sia sui bianchi sia sui rossi. Graziano Prà fa questo lavoro da quarant’anni sulle orme di babbo e nonno, arrivando a consolidare un patrimonio unico di vigne e abilità. Questo Staforte è un Soave Classico da uve Garganega con sei mesi di acciaio sulle spalle, una via intermedia tra il Soave di ingresso e le versioni in legno, di cui ho assaggiato un superbo Colle Sant’Antonio qualche tempo fa. Ecco le mie impressioni.

Di bella intensità, la frutta domina inizialmente con pesca bianca, melone e tracce agrumate, scorza di lime e limone. Sono nette le note floreali di fiore di pesco, gelsomino accompagnate dalle spezie. La mineralitá cresce con l’aumento della temperatura.

Ampio e minerale, la mineralitá è puntiforme e si avvicina al seltz, accompagnata dagli agrumi, lime e limone su tutti ma anche cedro e un filo di arancia. Consistente in struttura, freschezza solida. Piacevole e austero, con una sapidità di grande coerenza.

Lungo e fresco, sempre sugli agrumi, con una consistente mineralitá speziata a definire la persistenza.

Un vino che si svela con calma, senza esplodere di colloquialitá ma esprimendosi con austerità. Bel Soave, che di certo potrà durare molti anni in cantina. Consigliato.

IBT 90

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.