LE PIANELLE BRAMATERRA 2015

LE PIANELLE BRAMATERRA 2015

Le meraviglie del Piemonte non si fermano per fortuna alle sole Langhe, ma ci sono altri posti dove l’uva cresce bene e che stanno iniziando a far parlare di sé. Sarà per questo motivo che Dieter Hueskel ha deciso di rilevare alcuni ettari e farci una cantina, più precisamente a Brusnengo, provincia di Biella. Qui, grazie al solido aiuto di Andrea Zanetta in vigna e Cristiano Garella in cantina, prendono vita i vini di Le Pianelle , cantina tanto piccola quanto eccellente. Visitata ormai due anni fa, non vedo l’ora di tornarci: per il momento mi godo questo Bramaterra 2015, 80% Nebbiolo più Vespolina e Croatina in parti uguali, con 18 mesi di affinamento in botte.

Fragola, amarena, scorza di arancia candita. Echi di pepe nero, buona complessità globale. Note balsamiche di sicuro interesse, scure e di costante evoluzione.

Fresco sulla frutta rossa, ancora amarena e fragola. Il tannino è evidente, così come una sapidità affilata e importante. Piacevoli le spezie che giungono in un secondo momento, sempre con un occhio di riguardo per la parte tannica.

Frutti di bosco, mirtilli e pepe nero. Freschezza e tannino. Appagante.

Buona complessità globale, un vino che ho bisogno ancora di qualche anno per potersi esprimere al meglio. Ribadisco il mio affetto per la cantina e non posso che consigliare questo e gli altri vini.

IBT 91

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.