DUEMANI SUISASSI 2017

DUEMANI SUISASSI 2017

Ho già parlato dell’uscita 2008 di questo vino: sono in compagnia di SUISASSI, il “top del sogno” della produzione di Due Mani Toscana, creatura di Luca d’Attoma ed Elena Celli in quel di Riparbella, Pisa. Questo Syrah 100% soddisfa la certificazione Demeter biodinamica, con un 30% di uva non diraspata e 18 mesi in barrique. La peculiarità sta nel territorio, non certo di grido, e nella ricerca dell’equilibrio sostenibile tra natura e intervento umano. In questo caso credo che Luca abbia avuto la completa libertà di creare il proprio vino dei desideri. E scusate se è poco.

Eleganza pazzesca della frutta rossa, ciliegia e mora, con frutti di bosco e spezie a colorare un bouquet ampio. Fiori rossi ed echi balsamici. Grande naso, echi di paprika affumicata, carne cotta alla brace e pepe nero.

Elegante, fine e ampio, frutta rossa e fiori rossi, echi vegetali e speziati. Tannini intensi e a modo loro morbidi, note a tendenza dolce di cacao e cioccolato fondente. Qui emerge l’uva in tutto il suo splendore.

Lungo, tannino vivo e per quanto possibile morbido, frutta rossa e spezie complesse. Appagante.

Grande vino dotato di un equilibrio invidiabile tra eleganza e intensità. Dotato di ogni comfort, vino adatto alla cantina. Ho volutamente segnalato il tannino come “morbido” perchè, pur parlando di un’annata recente, questa componente non sovrasta ma accompagna. E scusate se è poco x2.

IBT 94

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.