DUEMANI SUISASSI 2008

DUEMANI SUISASSI 2008

DUEMANI è stata una delle novità del mio 2020, una cantina di cui ho sentito parlare sempre bene, portandomi ad approfondire. Luca D’Attoma è un enologo stimato, responsabile di tanti grandi vini, e nel 2000 ha deciso con Elena Celli di darsi da fare in prima persona e produrre il proprio vino. Siamo a Riparbella, in una zona collinare toscana non molto nota (per ora) a nord di Bolgheri e Cecina: ne sentiremo parlare di certo. Questo SuiSassi 2008 è il vertice della produzione, 100% Syrah e un anno e mezzo di barrique. La vigna è ad alberello su un terreno di sassi da cui il nome. L’annata in commercio è la 2017, quindi quasi un decennio di bottiglia.

Ampio e complesso, con echi fruttati che accompagnano al cuore del vino, una ampia terziarizzazione di terra, goudron e funghi. Echi speziati di raffinata eleganza.

Fresco e ancora giovane, tannino morbido, buona sapidità e una discreta parte fruttata di mora e fragola. Fave di cacao e spezie.

Lungo e sapido, tannino vivo e morbido, frutta rossa, spezie ed echi citrici.

Un’altra faccia rispetto all’annata corrente, vino già evoluto ma non seduto, anzi con una freschezza evidente. Naso di ampiezza considerevole.

IBT 93

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.