TRODELLA FIANO DI AVELLINO 2019

TRODELLA FIANO DI AVELLINO 2019

Faccio un salto in Campania, regione che non seguo molto (ahimè), e ci vado per incontrare un produttore nuovissimo, Cantina Trodella, alla prima uscita con questo Fiano di Avellino 2019. Siamo a Lapìo, a poca distanza da Avellino, e qui la vocazione per il bianco è innegabile, senza però tralasciare i grandi rossi campani (Taurasi?). Trodella nasce pochi anni fa e per ora questo Fiano è l’unico vino prodotto (ma uscirà qualcos’altro più avanti…): un grande onore per me poterlo provare in anteprima.

Arriva felpato, frutta gialla e frutta candita, pesca sciroppata e albicocca, per procedere su terreni agrumati, citrici, di lime e limone. Echi di pepe bianco e scorza di arancia, poi zafferano. Verticale, mai dolce. Mela verde dopo ossigenazione.

Rotondo e morbido, prima sulla parte fruttata di albicocca e pesca, poi spezie e discreta mineralità. Limone, lime, salinità in crescendo e ancora pepe bianco. Banana acerba.

Persistenza sopra la media, note sapide e citriche, pepe bianco, zafferano e scorza di lime.

Vino che più gastronomico non si può, morbido ma deciso, ampio ma cordiale. Con un risotto ai frutti di mare rischia di sfiorare il cielo.

IBT 88

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.