STELLA DI CAMPALTO ROSSO DI MONTALCINO 2011

STELLA DI CAMPALTO ROSSO DI MONTALCINO 2011

A Montalcino le stelle sono molte, alcune davvero note, altre meno, ciascuna con le proprie prerogative e caratteristiche. Qui parliamo di una Stella di nome e di fatto: Stella Di Campalto produce vini dal 1992, l’azienda è poco a sud di Montalcino, 7 ettari di Sangiovese da cui hanno origine Brunello e Rosso. Fine. Tutto qui? Assolutamente no. L’obiettivo di Stella consiste nel consegnare vini puri e tradizionali, curati fino all’ossessione, con affinamenti lunghi. Questo Rosso di Montalcino ha passato 19 mesi in botte grande e 21 in bottiglia prima di uscire dall’azienda. Da quel momento, dopo qualche anno, eccolo nel mio bicchiere: assaggiamo. Una di 4677 bottiglie.

Intenso, elegante e fresco, qualche accenno di terziarizzazione. Fragola, anche in confettura, poi mora, mirtillo e ciliegia, con echi di rosa canina. Liquirizia, cenni ematici e speziati. Mela rossa e inchiostro.

Ancora fresco, trama tannica fine ed elegante, poi frutta rossa fresca, fragola e mora, con accenni agrumati di arancia. Echi di pepe nero, poi liquirizia in radice e tracce vegetali.

Lungo e fresco, spezie, liquirizia e pepe nero, frutta rossa fresca e piccoli frutti di bosco. Cacao.

Un vino che al naso grida “mangiami!” tanto sono precise e pulite le note fruttate. Qualità elevata, finezza e intensità: grande prova.

IBT 93

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.