LE MACCHIOLE PALEO BIANCO 2018

LE MACCHIOLE PALEO BIANCO 2018

Come riporta correttamente il sito aziendale, Le Macchiole non produce solo grandi vini rossi ma anche questo Paleo Bianco, un blend di Chardonnay 80% e Sauvignon Blanc 20% che danno vita a pochissime bottiglie, talmente poche che questa è la prima volta che lo vedo in giro. Oltre la rarità, sono curioso di conoscere questo vino che capire se la mano della cantina, elegante e genuina, si sente anche con uve bianche. Elevage di 7 mesi in barrique e tonneaux 80% usati e 20% nuovi per questo vino: assaggiamolo.

Dotato di buona austerità, impatto iniziale speziato e di frutta bianca, pesca e albicocca. Melone giallo. Discreta sapidità, nota minerale che giunge dopo qualche minuto, a temperatura più elevata.

Rotondo e sapido, intensità perfetta, con note di frutta gialla, ancora melone e albicocca, prima di note agrumate di lime e cedro. Spezie e note minerali a concludere.

Lungo, sapido, con frutta gialla e spezie. Complesso e austero. Echi prolungati di paste secche e crema pasticcera.

Grande bianco, che non perde un briciolo di freschezza neanche a temperatura più alta. Come sempre l’azienda si conferma ai vertici della denominazione. Ottima mano.

IBT 92

2 pensieri riguardo “LE MACCHIOLE PALEO BIANCO 2018

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.