ORNELLAIA 2017

ORNELLAIA 2017

Ornellaia, impossibile resistere. Cosa avreste fatto voi di fronte alla possibilità di provare un vino di questo livello? Io ovviamente ho ceduto e non me ne pento. Ornellaia porta avanti un nome importante a Bolgheri, una cantina mitica che ha dato i natali a tanti vini grandiosi e invidiati in tutto il globo. Dopo che Masseto ha costruito la propria cantina Ornellaia è l’apice della produzione dell’azienda: un blend di Cabernet, Merlot e Petit Verdot che passa 18 mesi in barrique. L’annata 2017 è stata calda e ha messo a dura prova agronomi ed enologi della zona: vediamo come si comportano i campioni in queste condizioni.

Austero e complesso, con le note speziate a introdurre la frutta rossa. Ciliegia, amarena e susina con cenni di prugna, prima di note vegetali e ancora speziate.

Compatto, frutta rossa austera e complessa, freschezza che lascia il posto al tannino e ad abbondanti note speziate, pepe nero e tabacco. Fave di cacao, astringenza evidente.

Lungo e tannico, frutta rossa sapida, echi piccanti e speziati. Persistenza infinita.

Tannino di impatto evidente, un vino dove le durezze del palato concedono poco al resto. Naso ampio e complesso, con la certa promessa di un futuro radioso. Basta avere pazienza.

IBT 92

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.