GRAHAM’S 2013 LATE BOTTLED VINTAGE PORT

GRAHAM’S 2013 LATE BOTTLED VINTAGE PORT

Torno da Graham’s Port per questo porto 2013 Late Bottled Vintage, una bella bottiglia omaggio di amici in visita in cantina: i Late Bottled Vintage affinano in botte per un periodo superiore rispetto ai vintage (4/6 contro i 2 anni) con il preciso scopo di avere un vino pronto da bere e con un’aspettativa evolutiva minore rispetto ai superiori Vintage. Non per questo parliamo di vini scadenti, anzi: le valutazioni di alcuni di questi LBV sono elevate. Procedo con questo 2013 di Graham’s, una delle aziende più note nel mondo.

Di grande austerità, molto compatto, inizia su note di pomodoro e menta accompagnate da abbondanti spezie, paprika affumicata e pepe nero. Tabacco da sigaro caraibico ed echi di legno, il tutto su un mantello di frutta rossa scura, amarena e ciliegia.

Ciliegia e pomodoro di bella grassezza, un palato rotondo e di intensità appena sotto la media. Le spezie si esprimono lentamente, canfora e noce moscata, lasciando subito spazio alla ciliegia sotto spirito e alla confettura di mora e lampone.

Lungo, pepe nero e zenzero, frutta rossa abbondante, amarena, susina e ciliegia. Fave di cacao.

Si riscatta parzialmente con un finale strepitoso, andando a recuperare la dolcezza di un palato ben fatto ma un po’ sbilanciato. Naso austero e complesso da analizzare, una bella sfida per una bottiglia comunque buona.

IBT 88

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.