VILLA SANT’ANNA NOBILE DI MONTEPULCIANO 2016

VILLA SANT’ANNA NOBILE DI MONTEPULCIANO 2016

Non parlo spesso di questa zona della Toscana, ed è un peccato perchè ci sono tante eccellenze da non sottovalutare. Sono oggi in compagnia del Vino Nobile di Montepulciano dell’azienda Villa Sant’Anna con la sua tradizione di due secoli e oggi sempre attenta a mantenere alta la bandiera del Sangiovese di questa parte di Toscana. Siamo ad Abbadia in provincia di Siena e la famiglia conta Simona e le figlie Margherita e Anna al timone: la produzione è incentrata sui rossi come è giusto che sia. Questo Nobile è composto da Sangiovese 85% e il resto di Canaiolo, Colorino, Mammolo e Merlot. Affinamento di due anni in botte (grande e piccola) e un anno di bottiglia. Ringrazio l’Azienda per l’assaggio.

Ciliegia fresca con cenni di fragola e mora, con una bella spezia a evolversi nel bicchiere. Echi di cacao amaro e tabacco secco, paprika affumicata e pepe nero.

Fresco e tannico, astringenza tipica a dividersi la scena con la frutta rossa, di bella sapidità. Ciliegia, mora, amarena e susina. Importante.

Proseguio ideale del palato, tannico e fresco, frutta rossa e sapidità. Spezie piuttosto complesse e prolungate.

Oggi fresco e piacevole, ideale a tavola per dare contrasto a pietanze importanti. Ben fatto, pulito e coerente con la tradizione, ottimi presupposti per la cantina.

IBT 90

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.