AGRICOLA MARRONE DOLCEVITA 2019

AGRICOLA MARRONE DOLCEVITA 2019

AGRICOLA MARRONE DOLCEVITA 2019

Un ritorno al passato per Agricola Gian Piero Marrone con il nuovo/vecchio rosato Dolcevita: una bottiglia che non si vedeva da qualche anno nella collezione della famiglia, l’occasione di poter celebrare i sessant’anni dall’uscita di uno dei principali film italiani della Storia, reso immortale da Federico Fellini, Marcello Mastroianni e la divina Anita Ekberg. Ho colto l’occasione della prima uscita in Langhe post-lockdown per assaggiare questo nuovo uscito. Curiosità: la ricetta originale prevedeva il Dolcetto, il nuovo vino vede invece l’uvaggio Nebbiolo+Barbera. Curiosità: gradazione di 14,5%.

Fruttato di pesca gialla albicocca, rosa e fiori fragranti. Melone giallo su un’ampia speziatura in evoluzione. Lampone e piccoli frutti di bosco per un bouquet vivace e completo.

Intenso grazie alla gradazione importante. Le spezie si ampliano subito, paprika e pepe bianco, con una sferzata di frutta gialla, agrumi e frutti di bosco.

Lungo e sapido, spezie intense e frutta secca. Intenso e completo, con una bella persistenza di agrumi, ananas e acidità di frutti di bosco. 

Bel rosato, con un corpo sostenuto e una discreta ampiezza. In cucina può fare tanto, sia l’aperitivo sia da tutto pasto, grazie alla freschezza intensa e alla frutta complessa. Bravi.

IBT 89

Lascia un commento