CONTRATTO CUVEE NOVECENTO 2010

CONTRATTO CUVEE NOVECENTO 2010

Torno da Contratto Winery per questo Novecento, annata 2010, quindi circa 8 anni sui lieviti prima della sboccatura e riposo in bottiglia. La splendida etichetta richiama i primi del ‘900, la magica atmosfera dei café parigini dove lo champagne scorreva a fiumi e i dialoghi fumosi si protraevano per tutta la notte. 
Torno in Alta Langa per questa unione di Pinot Nero e Chardonnay, vitigni a circa 550 metri sul livello del mare e la classica precisione produttiva di una grande azienda del Piemonte. Liberté, egalité, pas dosé!

Albicocca secca, frutta secca, pepe nero e incenso. Fave di cacao, echi di vaniglia. Pane nero, lievito. Grande complessità. Echi di zafferano.

Bolla fine, rotonda, seltz e fragola. Acidità agrumata, lime e cedro. Banana acerba, palato intenso e complesso.

Secco, lungo e di grande educazione. Fave di cacao, pepe nero, agrumi disidratati.

Ottimo vino, di grande classe. Naso di bella evoluzione, in grado di regalare tante note ben unite. Bravi!

IBT 92/100

CONTRATTO CUVEE NOVECENTO 2010

Un pensiero riguardo “CONTRATTO CUVEE NOVECENTO 2010

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.