FRANCONE BARBARESCO RISERVA 2014

FRANCONE BARBARESCO RISERVA 2014

Francone Winery: si scende da Barbaresco, un paio di ampie curve nelle Langhe e sulla destra appare l’insegna dell’azienda. Un’azienda storica, da quando nel 1940 Giovanni Battista prende il timone dell’azienda familiare e inizia a vinificare sotto il cognome Francone. Il Barbaresco è dunque di casa; siamo a Neive ed è naturale dedicarsi a quelle vigne, come oggi lo è per Mauro Francone proporre una Riserva tra i suoi quattro Barbareschi. Invecchiamento di 36 mesi in legno e 16 in bottiglia: un tempo lungo, ma si sa, solo l’attesa rende grandi i traguardi.

Fragola, frutta secca, uva passa e spezie. Echi vegetali, discreta intensità. Vivace, pomodoro ed echi balsamici.

Morbido, tannino non invadente, ciliegia e fragola. Pepe nero, peperoncino, frutta secca. Confetto e vaniglia.

Fragola, minerale, pepe nero e frutta secca. Molto prolungato.

Grande complessità soprattutto al palato, dove le spezie hanno una evoluzione importante. Di pronta beva, ma un po’ di cantina di certo non farà male.

IBT 91

Lascia un commento