BERTANI AMARONE CLASSICO 2010

BERTANI AMARONE CLASSICO 2010

Il classico dei classici, la tradizione in bottiglia: sto parlando dell’Amarone di Bertani in questa sua declinazione 2010. Bertani produce questo Amarone dal 1958 e la longevità è pazzesca, tanto che esemplari del 1967 sono reperibili e bevibili senza grandi problemi. Mi “accontento” di questo 2010: uvaggio Corvina 80% e Rondinella 20%, prima di 120 giorni di appassimento, 20 giorni di macerazione, 30 giorni di fermentazione in cemento e circa 6 anni di invecchiamento in botti grandi da 60 ettolitri. Sì, sei anni: un sacco di tempo. Vediamo cosa succede dopo tutti questi giorni in botte.

Al naso le spezie sono intense e complesse. Frutta rossa matura, ciliegia, fragola e mora; echi vegetali e carnosi per un naso completo, di grande livello. Funghi secchi, frutta secca e note balsamiche dopo qualche momento.

Al palato il tannino è levigato, frutta rossa intensa con ancora un residuo di acidità a mitigare la dolcezza del frutto. Pieno, complesso, pepe nero e spezie in crescendo. Grande palato.

Finale lungo, cacao amaro, ciliegia essiccata, pepe nero: di grande complessità.

Grande vino, con un palato maestoso, completo e ancora vivo. Da godersi con calma per apprezzare tutta la classe. Potenziale evidente.

IBT 92/100

BERTANI AMARONE CLASSICO 2010

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.