SEGUIMI:

SCRIVIMI:

ELIO GRASSO BAROLO RISERVA RUNCOT 2015

2022-05-19T12:23:53+02:00Maggio 19, 2022|Vino|

Barolo eccellente grazie a un palato tanto fitto quanto importante, succoso e ampio, dalla struttura a metà strada tra Monforte e l'annata 2015, ancora in evoluzione ma già di presenza consistente. Da attendere, ma neanche per troppo.

 0

STELLA DI CAMPALTO ROSSO DI MONTALCINO 2013

2022-03-10T20:47:45+01:00Marzo 10, 2022|Vino|

Appena aperto e appena versato ho dubitato di poter resistere a non dare fondo alla bottiglia immediatamente: un vino che vive di un’eleganza rara, dal bouquet di incredibile ampiezza e con un sorso tanto fine quanto sensuale. Vino che si insedia senza dubbio tra i migliori Sangiovese della mia storia. Incredibile.

 0

VIETTI BAROLO LAZZARITO 2018

2022-01-28T21:30:09+01:00Gennaio 28, 2022|Vino|

Vino profondo e dal naso elegante e raffinato, unendo la personalità del cru di Serralunga con tutto quello che di buono può offrire Vietti al mondo. Per me il migliore cru di Vietti dell’annata 2018: sono convinto che Serralunga in generale stupirà in questa vendemmia. Olfattivamente commovente.

 0

ROMANO DAL FORNO VALPOLICELLA SUPERIORE 1997

2022-01-03T19:27:29+01:00Gennaio 3, 2022|Vino|

dei tre giorni è stata lieve ma costante, portando la freschezza del frutto a prevalere sulle durezze dell’affinamento in botte, affinamento che ha comunque trovato spazio e dato tridimensionalità, ordine, sicurezza all’inebriante croccantezza vivace del frutto.

 0

TENUTA SAN LEONARDO SAN LEONARDO 2016

2021-07-28T12:23:48+02:00Luglio 28, 2021|Vino|

Vino dotato di una finezza, di un’eleganza e soprattutto di una croccantezza del frutto, specie al palato, rare: annata perfetta in ogni dettaglio e vino che se oggi scalda il cuore, domani non avrà rivali. La tensione palatale è unica e da sola vale la valutazione. Averne una bottiglia è un obbligo; averne una cassa è un consiglio.

 0

CAVALLOTTO BAROLO RISERVA VIGNOLO 2013

2021-01-29T21:10:41+01:00Gennaio 29, 2021|Vino|

Tannino ancora da smussare per un vino già adesso eloquente, sapidità che va a compensare con una frutta rossa sempre in primo piano. La trama del palato è qualcosa di inarrivabile.

 0

LE MACCHIOLE SCRIO 2005

2020-12-15T22:14:52+01:00Dicembre 15, 2020|Vino|

Vino che mi dimostra ancora una volta la grandezza di un’azienda che amo. Eleganza che va a sottolineare un’evoluzione straordinaria e ancora con potenziale. Fresco, complesso, ampio, intenso e, giustamente, adorabile.

 1
Torna in cima