Il Barolo – 10 – Le Cantine

Cosa sarebbe il Barolo senza le Cantine che lo producono? Niente.

Le Cantine sono l’anima di questo territorio, i punti focali in cui l’uva Nebbiolo diventa vino, diventa una di quelle meravigliose bottiglie che tutti gli appassionati amano. Una bottiglia di Barolo fa parlare molto di sé, un vino che può resistere in cantina decenni e non mostrare il tempo passato, può indubbiamente migliorare o arrivare a punto ottimale di consumo, a seconda delle esigenze di chi lo sta assaggiando.

CAVALLOTTO - VISITA IN CANTINA

Nella mia carriera ho bevuto per la maggior parte annate recenti con qualche puntata con bottiglie vintage, con anni o decenni di affinamento sulle spalle. Per ciascuna è importante sottolineare che il legame con il territorio è stretto, così come il legame con la cantina che guida l’uva verso il vino a seconda della propria sensibilità. é impossibile che due cantine facciano lo stesso vino perché ciascuna è differente e soprattutto si approvvigiona da vitigni differenti, ciascuno con le proprie caratteristiche.

Da un lato ci sono gli assemblaggi, ovvero i Barolo costruiti da uve differenti (provenienti anche da Comuni diversi), mentre dall’altro quella che è la massima espressione possibile di una singola vigna o di un singolo cru. Come già detto, ogni cru (o Menzione Geografica Acquisita) è differente e contiene varie vigne, ciascuna delle quali con proprie caratteristiche e prerogative.

Tornando alle Cantine: qui sotto ho messo un elenco delle Cantine che ho visitato e ho assaggiato, ciascuna con adeguato approfondimento dei vini testati e per alcune è prevista un’intervista che ho fatto con chi ci lavora. Questo elenco sarà ampliato costantemente con tutte le visite che ho intenzione di fare in futuro: il viaggio nel Barolo è appena iniziato.

  • Agricola Marrone
  • Arnaldo Rivera
  • Borgogno 1761
  • Bruno Giacosa
  • Castello di Perno
  • Cavallotto
  • Claudio Alario
  • Damilano
  • Diego Pressenda
  • Elio Grasso
  • Enrico Serafino
  • Franco Conterno
  • Francone
  • Gaja
  • Giacosa Fratelli
  • Giulia Negri
  • L’Astemia Pentita
  • Marco Zabaldano
  • Massolino
  • Michele Chiarlo
  • Oddero
  • Paolo Monti
  • Renato Ratti
  • Tenuta Rocca
  • Vietti