ALBINO ROCCA BARBARESCO RONCHI 2018

Di ampiezza importante, dalle note ematiche intense e seducenti, frutta rossa fresca, fragola e mora. Liquirizia, spezie scure, dalla balsamicità profonda. Bellissimo naso dall’eloquenza figlia di un’annata che personalmente sto amando molto.

Aderente al naso, tannino appiccicoso e sapidità fruttata, da una parte gli agrumi e dall’altra la frutta rossa, fragola – limone – arancia – cedro – mora – mirtillo. Cenni balsamici e mineralità croccante.

Lungo e intenso, di sapidità citrica, spezie e note balsamiche. Tannino che si mantiene laterale, senza opprimere.

Vino corretto a dir poco, dall’eleganza profonda e austera nonostante la facilità dell’annata. Trovo che, se il naso conferma la grandezza dell’azienda e le infinite possibilità del Nebbiolo, il palato abbia la qualità per raggiungere ampi margini di crescita, forse più di altre annate.

IBT 93