ABATE NERO TRENTODOC DOMINI 2013

ABATE NERO TRENTODOC DOMINI 2013

Che in Trentino ci siano ottime bolle è noto a tutti, e il merito è di alcune aziende storiche che hanno deciso di rivitalizzare questo territorio. Abate Nero è una di queste, Cantina che si affaccia sul mercato nel 1973 con l’enologo Luciano Lunelli al vertice. La dimensione è sempre rimasta contenuta, oggi l’azienda produce circa 60.000 bottiglie ripartite in poche selezioni. La linea Domini è costituita da millesimati con lunga permanenza in cantina: questo Domini è a base Chardonnay con ben 70 mesi di affinamento. Tempo fa ho provato il Domini Nero (a base Pinot Nero) e mi sono appuntato il nome per approfondire: eccoci qui.

Intensità ben sopra la media, emergono da subito ampie note citriche di scorza di limone, cedro, poi zafferano e note minerali di scoglio bagnato dal mare, ostriche e frutti di mare crudi. Mela gialla, note affumicate, salsa di soia, per un’ampiezza record.

Buona intensità, ancora sulle note citriche di limone e lime, per poi virare sulle note minerali, sapide, di iodio e frutti di mare. intenso, un po’ sbilanciato sulle durezze. Ananas e arancia.

Lungo, scorza candita di limone, frutta gialla e note minerali. Emerge lievemente il dosaggio.

Tutto è al posto giusto per un vino piacevole e che, soprattutto, può e deve ancora crescere e acquisire eleganza. Per ora convincente anche se non del tutto centrato.

IBT 89

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.