CLAUDIO ALARIO BAROLO SORANO 2014

CLAUDIO ALARIO BAROLO SORANO 2014

CLAUDIO ALARIO BAROLO SORANO 2014

Non assaggio un vino degli amici di Claudio Alario da qualche mese, ed è tempo di rimediare, prima di passare alle nuove uscite che spero di provare presto. Chi mi segue da un po’ avrà familiarità con l’etichetta: Claudio, Matteo e Francesco lavorano molto in vigna per ottenere il massimo da ciò che la Natura dona ogni vendemmia. Il Sorano è uno dei due cru di famiglia, cru del comune di Serralunga d’Alba a due passi dal confine con Diano d’Alba, comune dove i Nostri vinificano.

Intense note speziate con una discreta componente terrosa ad accompagnare alla frutta rossa, ciliegia e amarena con cenni surmaturi. Mirtillo, ribes, frutti a bacca rossa.

Fresco e sapido, con una nota speziata importante e in crescita, tannino profondo e di media intensità, giunge la frutta rossa a dare compostezza alle durezze, ciliegia amarena marasca e susina. Cacao amaro.

Lungo e sapido, freschezza da frutta rossa, pepe nero e tannino persistente.

Vivo, vivace, con la firma di casa Alario, un Barolo intenso e profondo capace di proporre già alcune note terziarie. Finale avvolgente, vino di spontanea generosità, mai imbalsamato.

IBT 91

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.