VILLA SANT’ANNA ROSSO DI MONTEPULCIANO 2017

VILLA SANT’ANNA ROSSO DI MONTEPULCIANO 2017?

Torno con piacere da Villa S. Anna Montepulciano, azienda di Abbadia di Montepulciano dedita ai vini della tradizione della zona, zona vocata al Sangiovese più classico possibile. Ho avuto modo di intervistare Simona, la capostipite, e ho apprezzato l’onestà intellettuale di chi ha deciso di scegliere il perfezionamento di ciò che già si possiede piuttosto di chi cerca nuove strade senza un vero motivo per farlo.

Oggi assaggio il Rosso di Montepulciano 2017, Sangiovese 80% e Cabernet Sauvignon – Merlot – Mammolo – Colorino – Canaiolo 20%, affinamento in barrique per dieci mesi e altro tempo in vetro.

Link per l’intervista a Simona.

Ciliegia e mora, bella presenza delle spezie a dividersi la scena con la frutta rossa. Paprika affumicata, poi amarena e confettura di fragola, Bella intensità.

Compatto con un tannino intenso e croccante, poi fragola e ciliegia, confettura di mora e amarena. Bella nota di cacao, spezie di ottima complessità.

Lungo, caffè e cacao, frutta rossa come ciliegia, fragola e amarena. Tannino vivace e croccante.

Bella prova con una lunghezza evidente e un ottimo potenziale in ottica cantina. Ottima pulizia e tradizione rispettata. Lavoro ineccepibile.

IBT 89

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.